SHARE

Le ioniche stanno lavorando in questa prima parte sulla condizione fisica, particolarmente importante per il proseguo di una stagione lunga e dispendiosa di energie. Roxy Ion è una di quelle ragazze che sembra essere una veterana del club rossoblù. “Sicuramente l’intero staff dell’Italcave Real Statte ci ha permesso di integrarci al meglio e nel minor tempo possibile. E’ una società nella quale mi sto trovando davvero bene così come con tutte le mie compagne”. Segnali di crescita ci sono. Nuovi passi avanti possono esser fatti. “E’ tutto vero – sottolinea Ion – stiamo crescendo tutte e il merito è innanzitutto il nostro, come gruppo di ragazze. Senza dimenticare la pazienza di mister Marzella che continua a darci consigli per poter migliorare la nostra squadra. Per noi ragazze, inoltre, pian piano siamo riuscite a conoscerci a livello caratteriale e ad amalgamarci sempre più, dentro e fuori dal campo. Dobbiamo comunque lavorare tanto, sia chiaro, con le squadre che ci precedono in classifica possiamo far ancor meglio rispetto al girone d’andata. Possiamo giocarcela con tutti grazie all’amore per la maglia che indossiamo e alla grinta che mettiamo in campo. Ma è fondamentale migliorare noi come squadra e poi vedere a fine anno il livello che riusciremo a raggiungere. Mi auguro che il 2018 ci regali tante soddisfazioni, sia individualmente che come squadra”.