SHARE

Ieri, Domenica 25 febbraio 2018,malgrado il maltempo che si è abbattuto in tutta la Penisola, è andata in scena la undicesima giornata della Serie C Umbra di calcio a undici femminile.

A Porto Sant’Elpidio la Vis Faleria si è imposta sul Real Deruta con un secco 2 a 0 che sa tanto di sentenza inappellabile per le umbre. Anche a causa dei numerosi infortuni, le ragazze del Real non sono riuscite a fermare la compagine marchigiana che ora vola in classifica al secondo posto, superando proprio le avversarie di giornata e candidandosi come rivale in prima linea della Picchi San Giacomo.

A Pesaro è andata in scena la sfida d’alta quota tra la Vis Pesaro e la Picchi San Giacomo. Le umbre si sono imposte per 2 a 1, in un match giocato a ritmi infernali che ha visto le ragazze di Mister Cattarulla imporsi per un solo goal di scarto ( reti della Lupi e della Vitaloni). Le ladies della Vis per il momento devono dire addio ai sogni di gloria accontentandosi della quarta piazza dietro al Real Deruta e alle rivali della Vis Porto S. Elpidio.

A Umbertide la Tiberis 1914 è stata sconfitta dalla compagine di Foligno Sportlandia per 1 a 3. Non arriva quindi per le giocatrici alto-tiberine la tanto agognata prima vittoria stagionale.

Infine, a Santa Sabina, il Giove ha battuto la squadra di casa per 2 a 0. Con questo risultato, la squadra della provincia di Terni, con 15 punti, si iscrive ufficialmente al gruppo delle pretendenti per un “posto al sole” di alta classifica.

RISULTATI: Vis Pesaro – Picchi San Giacomo 1-2 ; Vis Porto Sant’Elpidio – Real Deruta 2-0 ; Tiberis – Sportlandia 1-3 ; Santa Sabina – Giove 0-2 . Riposa: Orvieto F.c..

CLASSIFICA: Picchi San Giacomo 30 pti.; Vis P.S. Elpidio 19; Real Deruta 18*; Vis Pesaro 16*; Giove 15*; Sportlandia 12**; S.Sabina 5*; Tiberis 2; Orvieto F.c. 1** (* partite in meno).