SHARE

Arriva al termine di un match ben giocato il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia per il Ravenna Woman, che batte meritatamente per 3-0 il Sassuolo al “Massimo Soprani”. Le biancorosse  disputano un ottimo primo tempo in cui legittimano il vantaggio, poi chiudono sostanzialmente il match nei primi minuti della ripresa portando a casa la qualificazione.

 


LA PARTITA
Primo tempo. Mister Lorenzini schiera Pittaccio come punta titolare e tiene a riposo Tucceri ed Errico, ma il Ravenna Woman si presenta in campo subito propositivo. Come già mostrato nel match contro Brescia le biancorosse giocano la palla e tengono il pallino del gioco in mano per tutta la prima parte del tempo. Alla mezz’ora arriva però una grossa occasione per le ospiti, che colpiscono la traversa con un’incornata di Tarenzi. Un minuto dopo è Pittaccio ad avere sui piedi una buona occasione, neutralizzata però da Ierardi, prima che al 34’ la punizione di Rus metta i brividi alle biancorosse. Le padrone di casa passano però in vantaggio sull’azione successiva, quando dopo una bella azione sulla destra, Pittaccio mette in rete il preciso cross di Baldini. Ravenna non rischia più nulla negli ultimi minuti e il primo tempo va in archivio sull’1-0.
Secondo tempo. Le biancorosse rientrano dagli spogliatoi mantenendo il pallino del gioco e il raddoppio arriva meritatamente al 60’ su calcio piazzato, con Manieri che batte Ierardi sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti. Il Sassuolo prova a reagire, ma le padrone di casa limitano al minimo gli errori difensivi e chiudono definitivamente la partita all’82’ quando la neo entrata Pugnali mette il sigillo insaccando su calcio d’angolo la rete del definitivo 3-0.

 


IL TABELLINO
Ravenna Woman – Sassuolo Calcio Femminile 3-0
Ravenna: Guidi; Costantino, Alunno, Manieri, Casadio; Carrozzi (62’ Errico), Filippi; Baldini, Principi, Barbaresi (46’ Burbassi); Pittaccio (78’ Pugnali). A disp.: Cicci, Quadrelli, Giovagnoli, Campesi. All.: Lorenzini.
Sassuolo: Ierardi, Bursi, Giatras, Imprezzabile (46’ Tardini), Faragò (65’ Tudisco), Tarenzi, Rosso (59’ D’Adda), Giurgiu, Zanoletti, Zanni, Rus. A disp.: Lugli, Oliviero, Brignoli, Maretti. All.: D’Astolfo.
Arbitro: Canci di Carrara. Assistenti: Sabba e Stevanin di Rimini.
Reti: 35’ Pittaccio, 61’ Manieri, 82’ Pugnali.

 

Ufficio stampa Ravenna Woman

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here