SHARE

Nella 5° Giornata di ritorno del Campionato Regionale Serie C Femminile Sicilia, vola la Pro Megara di Gigi Grasso con 39 punti, +10 sul secondo posto, la compagine megarese si impone al PalaJonio con il risultato di 6-0 contro l’Anspi S.Lorenzo di Giuseppe Giuffre’ grazie alla doppietta di Alessia Arinelle e ai goal di capitan Simona Guardo,Sabina Greco,Valentina Patelmoe ad un’autorete.

Cade nel derby l’Olympia Zafferana di Alberto Incatasciato (sempre al secondo posto con 29 punti) che nel derby dell’etna, esce sconfitto dal San Nicolo’ di Acicatena con lo score di 5-2 contro il Meta C5 di Antonio Cirelli grazie alla tripletta di Giusy Musumeci e ai goal di Giorgia Foti e Sara Battiato; in goal per le ragazze della Presidentessa Lucy Scuderi grazie alla doppietta di Tiziana Sgarlato.

Meta C5 adesso al 3° posto a quota 24 punti, mentre risalgono ed in rimonta, Vittoria Sporting quarta a 23 punti, le ragazze di Maurizio Assenzapassano 5-0 all’Ambiente Sport di Leonforte, contro le Leonesse White di Giovanni Buccheri grazie alla doppietta della baby Veronica Calendi e ai goal del bomber rumeno Catalina Barbu e ai goal di Marta Palermo e Lucia Spataro.

Esplode in maniera perentoria la Virtus Ragusa di coach Giuseppe Grasso adesso al quinto posto con 22 punti, che passa al Centro Sportivo Erg di Siracusa con il risultato roboante di 19-2 contro la giovane formazione dell’ Erg Srl di Isabella Colombo, grazie al trio delle Meraviglie, con le sei reti del bomber Filomena Othmani, alla cinquina della croata Sandra Brkan e al poker della nipponica Narumi Iwamura,alla tripletta della palermitana Salvi Di Simone e al goal di Elisa Piccione; in goal per le aretusee con il bomber Crìstìna Clc Sparvìero e Carla Cannata.

Infine ancora sconfitto lo Studio De Santis Palermo di David Giordano- Plano Rosaria che in casa al Mediterraneo cede i 3 punti al Team Scaletta di Ivana Cernuto , 1-2 il finale grazie ai goal nel primo tempo di Alessandra Lunghitano ed Elisa Pensabene, non basta nella ripresa la rete di Teresa Matranga per la compagine locale ad evitare il terzo risultato negativo che fa scivolare le palermitane fuori la Zona Play-Off.

Per la Classifica Generale Marcatrici, si allega il resoconto delle prime posizioni:
A. Furno(Leonesse White): Reti 20
A. Arinelle (Pro Megara) : Reti 18
F. Bertino(Oliveri): Reti 16
A. Morello (San Lorenzo) : Reti 15
T. Sgarlato (Zafferana): Reti 14
S.Di Simone (Virtus Rg), N. Iwamura (Virtus Ragusa): Reti 13

S. Brkan(Virtus Rg), L Li Noce(Pro Megara), Evola (Zafferana), M.Palermo(Vittoria Sporting), F. Othmani(Virtus Ragusa): Reti 11

V. Calendi(Vittoria Sporting), A. Raffaele(Anspi), C. Barbu(Vittoria Sporting), Cristina Sparviero(Erg Sr): Reti 10

S. Liuzzo.(Meta), Barone (Anspi), Reti 9

E.Piccione(Virtus Rg), Y.Luttino (Scaletta), C. Fiorenza(Leonesse W), L.Spataro(Vittoria Sporting), G.Foti (Meta C5), G. Musumeci(Meta): Reti 8

G. Rizzo (Scaletta), Maggiore (O. Zafferana), S. Guardo(Pro Megara) : Reti 7

M. Piccolo(Studio De Santis Pa), E. Vitale(San Lorenzo), A. Zagarella (Pro Megara), V. Patelmo( Pro Megara), T. Matranga(Studio De Santis),
S. Battiato(Meta), E. Pensabene (T Scaletta): Reti 6