SHARE

Le partenopee pareggiano (1-1) sbagliando un rigore e chiudendo in dieci

 

Occasione sprecata per il Napoli Femminile, che sul campo del Chieti, nella sesta giornata di ritorno della serie B, riesce a ottenere solo un pari (1-1) al termine di una partita che poteva essere vinta. Diverse le occasioni per la squadra partenopea nel primo tempo, ma il grande rimpianto è per il rigore sbagliato da Russo al 54’. Nonostante questo, però, il Napoli ha insistito conquistando il vantaggio al 64’ con un gol di Massa. Il Chieti, però, ha trovato subito il pari con Di Camillo (68’) e dopo 4’ è arrivato anche il cartellino rosso per De Biase, già ammonita nel primo tempo. In dieci le partenopee hanno avuto un’altra occasione importante con Musella, ma si sono dovute accontentare del pareggio.

Il Napoli Femminile tornerà in campo domenica 18 marzo in casa contro la capolista Roma.