SHARE

Tutte le gare della diciottesima giornata di Première division si svolgeranno domenica. Sarà particolarmente interessante il big match tra il Paris Saint-Germain e il Montpellier, candidate al secondo posto disponibile per la Champions (il primo è proprietà dell’Olympique Lyonnais, che ha praticamente ipotecato il dodicesimo titolo consecutivo).

La sfida, sempre molto sentita, arriva nel peggior momento per le compagne di Lisa Sembrant, appena eliminate dalla UWCL senza aver mai convinto del tutto. Morale non al massimo quindi, e occasione perfetta per il PSG per portarsi a +6 dalle avversarie di turno, sapendo che c’è inoltre da recuperare la partita con il Fleury, programmata per il 29 aprile.

Come accennato, il Lione ha già preso le distanze dalla squadra della capitale. Contro Albi, Reynald Pedros può quindi permettersi di lasciare a riposo alcune delle ragazze che hanno giocato tutti o gran parte dei 180 minuti del doppio sofferto confronto contro il FC Barcelona in Champions.

Nulla di fatto invece nella metà bassa della classifica con sei squadre a soli cinque punti di distanza. Fanalino di coda, l’Olympique de Marseille ospita il Fleury, terzultimo. In caso di vittoria, si porterà a 15 punti, quelli delle compagne di Claire Lavogez, lasciando vive le speranze di salvezza. Penultimo a pari punti con l’OM, il Rodez riceve un Lille settimo e pronto a reagire dopo il sonoro 10-1 di due settimane fa contro l’Olympique Lyonnais.

L’EA Guingamp, reduce da un buon pari a Bordeaux, deve cercare ulteriori punti, questa volta contro il Soyaux, per prendere le distanze dalla zona calda. Anche in caso di sconfitta, le bretoni avranno il proprio destino tra le mani con altre quattro gare da giocare, tutte contro rivali dirette alla salvezza.

La sfida di metà classifica metterà di fronte Paris FC e Bordeaux. Per le compagne di Gaëtane Thiney, che ormai si giocano solo l’onore in queste ultime partite, l’obiettivo è quello di fermare la striscia di tre KO consecutivi. Non sarà facile contro delle girondine che devono mettere almeno un punto in cassaforte prima di affrontare successivamente Montpellier e il PSG, con il rischio di vedere il distacco con la zona retrocessione ridursi drasticamente.

Programma della 18a giornata
Guingamp – Soyaux (14.00)
Montpellier – Paris Saint-Germain (14.00)
Rodez – Lille (14.00)
Olympique de Marseille – Fleury (15.00)
Olympique Lyonnais – Albi (15.00)
Paris FC – Bordeaux (15.00)

Classifica
Olympique Lyonnais 51
Paris Saint-Germain 43*
Montpellier 40
Paris FC 21
Bordeaux 20
Soyaux 20
Lille 17
Albi 16
Guingamp 16
Fleury 15*
Rodez 12
Olympique de Marseille 12
*Una partita in meno

Foto: psg.fr