SHARE

Noceto, 28 Marzo 2018 – Francesca Alfieri, difensore del Parma Femminile, è stata ospite in diretta ieri sera, martedì 27 Marzo 2018, della trasmissione settimanale Calcio Ladies, dedicata esclusivamente al calcio femminile, in onda sulla piattaforma nazionale “Rete NeTVision” ogni martedì tra le 21 e le 22, condotta dalla giornalista professionista parmigiana Francesca Devincenzi, con Alessandro Sacco e la collaborazione di Maurizio Stabile e la regia di Luigi Cardone.

E’ stata introdotta dalle referenze della Team Manager Cristina Romanini, precedute da un commento sul recente exploit della Formazione Primavera del Parma piazzatosi tra le prime quattro alla Viareggio Cup:  Il Torneo di Viareggio, giocato dalla nostra squadra Primavera, è stato bellissimo ed emozionante: ho sperato tanto potessero andare in Finale, ieri l’ho vissuta con loro emotivamente. Devo dire che l’Inter non mi è parsa, in questa occasione, cosi superiore e forse con un po’ più di fortuna potevamo anche farcela, ma comunque è andata benissimo cosi perché comunque è stato un risultato straordinario. Tornando a noi della squadra Femminile, abbiamo archiviato l’ultima partita giocata e ora siamo proiettati al rush finale di Aprile durante il quale ci giocheremo il 2° posto che diventa fondamentale, a questo punto, perché rimane il nostro unico obiettivo. CCristina Romanini in collegamento con Calcio Ladiesome dice il Mister, non abbiamo quattro partite, ma abbiamo quattro finali tra cui l’ultima partita qui a Parma contro la capolista. E ora vi presento la vostra ospite di stasera, una ragazza giovanissima, una classe 2002, ma che ha tantissima esperienza già alle spalle avendo giocato sempre con squadre maschili finché gli è stato possibile. Successivamente ha giocato in una società femminile qui della zona prima di venire da noi. Da quando ha potuto giocare, non ha mai saltato una partita ed è rimasta sempre in campo 90 minuti ed è praticamente l’unica della squadra. Viene da un’esperienza non positiva dal Torneo delle Regioni con la maglia della Rappresentativa Regionale Emilia Romagna, fase eliminatoria che quest’anno si è svolta in provincia di Pescara e penso che Lei sia stata una delle più giovani in campo in quanto il range andava dalle nate 1995 alle 2002, ed è una promessa a tutti gli effetti.

Francesca Alfieri Parma FemminileEd ecco le parole di Francesca Alfieri: “L’esperienza del Torneo Under 23 è stata molto positiva: ci siamo divertite nonostante i risultati e, comunque, abbiamo giocato abbastanza bene. Direi un’esperienza indimenticabile e spero di esserci anche nelle prossime edizioni. Col Parma Rosa stiamo facendo allenamenti piuttosto tosti perché speriamo di vincere tutte le rimanenti partite per mantenere il 2° posto alla fine e la gara più dura sarà sicuramente quella con il Forlì all’ultima giornata. Dobbiamo migliorare sotto porta perché durante le gare creiamo molte occasioni, ma poi alla fine non sempre le concretizziamo e non facciamo sempre gol: ci vuole più cattiveria davanti alla porta. Secondo me è una questione di testa, bisogna aggredire la palla e crederci sempre. Nel mio ruolo mi ispiro a Lucarelli, il nostro Capitano, ma più in generale nel calcio maschile apprezzo Eto’ e Milito”.