SHARE

La lunga sosta per la Pasqua e per gli impegni della Nazionale italiana – “spezzata” dall’amichevole con la Florentia –  è giunta ormai agli sgoccioli. La San Marino Academy è pronta a rituffarsi nel Campionato, con il mirino sempre puntato sul terzo posto. Un’impresa che però si è fatta estremanente complicata in seguito alla sconfitta patita dal Vicenza nell’ultima gara prima della sosta.

 

Domenica, le Titane di mister Fabio Baschetti scenderanno sul rettangolo verde col chiaro intento di rialzarsi dopo quello scivolone. Ad attenderle all’”Ezio Conti” di Dogana troveranno l’Imolese, formazione affatamata di punti salvezza e battuta nella gara di andata grazie ad un’unica rete, quella di Nausica Costantini. Per entrambe le compagini tirerà aria di derby.

 

Attualmente la San Marino Academy staziona al quinto posto della graduatoria, a pari punti (44) con il Pordenone e a dieci lunghezze di distanza dalla Fortitudo Mozzecane, terza. Per misurare la temperatura dell’ambiente biancoazzurro ci siamo rivolti al difensore Elisa Paganelli.

 

Elisa, con quale spirito arriva la squadra al derby di domenica?

“Non posso negare che la sconfitta subita col Vicenza abbia portato un po’ di sconforto. Per fortuna ,però, c’è stata la sosta, che ci ha permesso di ricaricare le energie, soprattutto quelle nervose, ed ora credo che siamo pronte per affrontare nel modo giusto questo derby”.

 

Che partita ti aspetti e cosa bisogna temere dell’Imolese?
“Mi aspetto un’altra gara difficile, da approcciare fin da subito con la giusta grinta e concentrazione, e soprattutto con la voglia di portare a casa il risultato. L’Imolese è una squadra che gioca a viso aperto, che non molla e che con noi ha sempre dato tutto. So che lo farà anche domenica”.

 

Come ti spieghi i tanti punti persi finora in campionato contro avversarie di bassa classifica?

“Faccio un po’ fatica a spiegarmeli in realtà, almeno alcuni. Credo però sia un fatto di “testa”: in alcune partite che sembrerebbero essere più facili, sulla carta, probabilmente entriamo in campo meno concentrate, meno motivate. In certi momenti del campionato abbiamo avuto proprio dei cali di tensione che ci sono stati fatali”.

 

Come affronterete queste ultimi cinque incontri, considerando il distacco attuale dal terzo posto?

“E’ vero che ora l’obiettivo delle prime tre posizioni è molto molto lontano. Noi però giocheremo le ultime partite per provare ad arrivare più in alto possibile. Abbiamo il dovere ed anche la voglia di giocarci questo campionato fino alla fine per ottenere il massimo. In più abbiamo davanti sfide che hanno l’odore della rivincita, e sono sicura che lotteremo per arrivare domenica dopo domenica a gustarne anche il sapore”.

 

 

Niente seconda vittoria di fila per la formazione Primavera dopo il roboante 8-1 della gara di sabato con il Castelvetro, Ieri sera, nel recupero della 15° giornata di Campionato, le giovani Titane sono state battute dall’Imolese. Buon approccio alla gara delle ragazze biancoazzurre, che avvicinano per prime il possibile vantaggio. Ma nel quarto d’ora finale di frazione le padrone di casa piazzano un 1-2 che ha per protagonista Finotello, autrice di entrambe le reti.

 

Nella ripresa la San Marino Academy accorcia subito le distanze con Micciarelli. In mezzo alla girandola di sostituzioni che segue, la squadra sammarinese sfiora il pareggio con una conclusione di Cecchini che sarebbe finita certamente all’incrocio dei pali, se Iraci non avesse cancellato questa possibilità con una grande parata. Numero 1 di casa protagonista anche al 31’ sulla conclusione di Gennari.

 

L’Imolese difende il minimo vantaggio fino ai minuti di recupero, quando Guede blinda il seccesso delle padrone di casa con la rete del definitivo 3-1.

 

La Primavera tornerà in campo sabato alle 17:30 per il recupero della gara con il San Paolo. Sarà il campo di Montecchio ad ospitare la gara.

 

Con le Esordienti a riposo e le Giovanissime ai box per la conclusione del campionato, in mezzo alla settimana sono state le piccole calciatrici dell’Under 10 a scendere in campo. Si giocava la 9. Giornata di campionato: l’Academy ha affrontato la Folgore/Cosmos, mentre l’Academy 2 il Faetano/San Giovanni. Entrambe le gare sono state giocate mercoledì a Faetano.

 

Sabato mattina, invece, si terrà il 10° raduno dell’Under 8.

 

Campionato Primavera, recupero della 15. giornata | Imolese – San Marino Academy 3-1

 

 

IMOLESE

 

Iraci; Manara, Scardovi, Zotti, Ait Bouazza, Finotello, Berti (dal 62’ Guede) Sartoni, Gavanelli, Turrini (dall’ 84’ Curulli), Sangermano

 

A disposizione: Fucci, Sangermano

 

Allenatore: Davide Mastroiaco

 

 

 

SAN MARINO ACADEMY

 

Michelotti; Casali, Micciarelli (dal 74’ Tomassini)), Paolini, Pozzi, Giovanetti (dal 52’ Naghi), Grandoni (dal 68’ Fantini), Mariotti, Gennari, Cecchini, Ruggieri (dal 46’ Nicolini)

 

 

Allenatore: Valeria Canini

 

 

Arbitro: Emanuele Giusti di Faenza

 

Marcatori: 33’ e 44’ Finotello, 50’ Micciarelli, 94’ Guede

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here