SHARE

Un trittico fondamentale, da qui al termine del Campionato, questo ciò che attende la categoria Primavera della Femminile Riccione Calcio, la formazione biancazzurra scenderà in campo mercoledì 4 aprile alle 17.30 nel recupero ad Osteria Grande, poi le gare, anch’esse da recuperare con Vicofertile sabato 7 ore 17.30 per poi chiudere a Reggio Emilia con la capolista Sassuolo A. Le giovani riccionesi sono al secondo posto del podio a 43 punti, dietro Sassuolo 52, seguite ad una lunghezza da Jesina e San Zaccaria, prossime al confronto diretto. Un cammino più che positivo, come sottolinea il tecnico biancazzurro Massimo Carbone: “Ci siamo fermate dopo quella che a mio avviso è stata la migliore nostra prestazione con San Zaccaria, la sosta neve non ha giovato, poi ci siamo rimesse in carreggiata. Le ultime tre gare sono state ottime, con due derby, senza subire gol, ma soprattutto siglandone tante  (16 reti) per mano di diverse giocatrici. Ad attenderci, dopo le festività, una settimana intensa e poi il finale, dove faremo le dovute analisi. La graduatoria dimostra lo stacco delle prime quattro compagini rispetto le successive, per cui tutto si deciderà in questi ultimi frangenti. Noi continuiamo a giocare, senza fossilizzarci troppo sulla classifica, ragionando una partita alla volta, per cui, al momento testa ad Osteria Grande, che per me ha un sapore particolare. Abbiamo fatto un bellissimo campionato, seconda migliore difesa, ci piacerebbe diventare la prima, solo undici gol subiti e il terzo attacco più prolifero. Alcune delle nostre ragazze inoltre hanno esordito in primo squadra, un importante connubio, un valore aggiunto e un progetto giovani che da grandi soddisfazioni. Lunedì di Pasqua giocatrici e genitori parteciperanno ad un pranzo conviviale tutti assieme, una splendida iniziativa a dimostrazione del ben gruppo che siamo. Ci tengo poi ad augurare a tutte le giocatrici, le famiglie, collaboratori e sostenitori i migliori auguri di Buona Pasqua. Ad attenderci un ciclo importante in cui dovremo dare il massimo, ricarichiamo le energie dunque per terminare alla grande la stagione!”.

Bene anche la serie D della Femminile Riccione Calcio, che, seppure fuori classifica, non sembra tenerne conto, conquistando virtualmente la prima piazza, a tre gare dal termine come sottolinea il bomber Federica Cesari: “Il nostro campionato è quasi giunto al termine, le ultime gare le giocheremo a partire da domenica 8 aprile con Consolata 67, poi il 15 e il 22 aprile, e possiamo dire che sta andando abbastanza bene. Il nostro motto, essendo fuori classifica, è di arrivare prime e sopratutto far crescere le nostre ragazze, in modo che possano fare esperienza per salire nella categoria Junores. Al momento ci stiamo riuscendo, anche se ammetto non esprimiamo un gran calcio, ma proprio da questa categoria giovanile arrivano diverse giocatrici, capaci di portare qualità e con la voglia di aiutare le nuove. In prossimità della Pasqua, i miei più sinceri auguri a tutta la Femminile Riccione Calcio dal capitano della serie D!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here