SHARE

Il progetto del Bisceglie è stato quello più interessante ed al tempo stesso proposto da una società seria

Doppia operazione di mercato per il Bisceglie Femminile che in data odierna ufficializza gli acquisti di Lisiane Buzignani, ala/pivot italo brasiliana di 26 anni e Cintia Pereira laterale brasiliana di 29 anni.

Entrambe provenienti dal Futsal Breganze (serie A), dove nella scorsa stagione hanno raggiunto il nono posto al termine della regular season totalizzando ben 46 punti e sfiorando i playoff scudetto, le due sudamericane sono pronte per disputare la prossima stagione nella città dei Dolmen. “Dopo tre anni in Italia”, dichiara la Buzignani, “nella stessa città e nella stessa squadra abbiamo capito che era il momento migliore per cambiare, vivere una nuova esperienza in un posto diverso cosi da trovare nuove motivazioni. Il progetto del Bisceglie”, confessa la Buzignani, “è stato quello più interessante ed al tempo stesso proposto da una società seria e che rispetta i propri tesserati, presupposti importanti per la serenità degli atleti che devono prepararsi per un campionato importante come quello della serie A”.

 

Gianluca Valente

Ufficio Stampa Bisceglie Femminile