SHARE

Si disputano in questo weekend le gare della seconda giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A femminile.  Dopo la vittoria ottenuta sul campo della Fiorentina campione d’Italia, le ragazze dell’AGSM Verona tornano tra le mura amiche dell’AGSM Olivieri Stadium di via Sogare per affrontare il Ravenna in un match fondamentale per allontanarsi dalle zone pericolati della classifica.
La gara verrà disputata in posticipo domenicale con inizio alle ore 14,00 e sarà trasmessa in diretta su Raisport+ HD.
La formazione romagnola sabato scorso ha pareggiato 2-2 lo scontro salvezza con l’Empoli portandosi a 8 punti in classifica, 4 in meno delle scaligere.
Mister Longega  dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa, anche se Decker e Lipman hanno svolto sedute differenziate in settimana.
A tifare gialloblù ci sarà anche il Sire del carnevale veronese, il “Papà del Gnoco” con la sua corte. Saranno presenti anche i bambini della scuola calcio A.C. Lugagnano.

I precedenti:
Sono 7 i precedenti confronti nella massima serie tra veronesi e romagnole con le prime sempre vincenti al termine di gare ricche di reti. Sono infatti ben 30 i gol messi a segno dalle gialloblu a fronte dei 10  subiti.
All’andata le gialloblù si imposero in Romagna per tre reti a due.

Il programma della seconda giornata di ritorno di Serie A e le designazioni arbitrali:
Agsm Verona – Ravenna (Agostoni di Milano. domenica ore 14,00 diretta Raisport +HD);
Empoli – Fimauto valpolicella Chievo (Spinetti di Albano Laziale);
Atalanta Mozzanica – Tavagnacco (Marin di Portogruaro);
Pink Bari – Fiorentina (Ursini di Pescara);
Res Roma – Juventus (De Santis di Campobasso);
Sassuolo -Brescia (Palmieri di Conegliano).