SHARE

Dopo la convincete vittoria per 3-0 contro il Sassuolo che è valsa il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia, il Ravenna Woman torna a giocare in campionato affrontando, domani alle ore 15, la difficile trasferta contro le campionesse d’Italia in carica della Fiorentina. Le toscane non stanno attraversando il loro miglior momento di forma, ma sono in cerca di riscatto dopo le due sconfitte consecutive rimediate nelle trasferte di Brescia e Tavagnacco. Per le biancorosse, che nel match di andata al “Soprani” fermarono le viola sullo 0-0, si tratta dell’occasione per far fruttare la crescita dimostrata nell’ultimo mese a livello di gioco, recuperando quei punti salvezza persi con sfortunati episodi contro Roma, Empoli e Sassuolo.

“Nell’ultima partita – commenta il match di domenica scorsa contro il Brescia Mister Rizzo, che sostituisce lo squalificato Lorenzini in panchina –, abbiamo disputato un ottimo primo tempo e abbiamo avuto anche una grossa occasione per passare in vantaggio. Abbiamo tenuto testa a una grande squadra, ma purtroppo abbiamo preso gol su un errore nostro e da quel momento si sono un po’ rotti gli equilibri. Sicuramente si è visto il carattere delle ragazze che hanno anche accorciato le distanze sul 3-1, ma soprattutto abbiamo dimostrato che quando il terreno di gioco è in buone condizioni il nostro tasso tecnico viene fuori e, se riusciamo a ridurre le nostre ingenuità di squadra, possiamo giocarcela al meglio.”

Arbitro dell’incontro sarà Silvio Torreggiani di Civitavecchia, assistito da Ylenia Di Milta di Pistoia e Diletta Cucciniello di Arezzo. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e sul sito web ufficiale calciofemminile.lnd.it.