SHARE

Il portiere rossoblu alla vigilia della gara contro la Salernitana: “Ce la giocheremo. Il segreto dei recenti successi? La concentrazione”

 

In casa Corim Città di Taranto l’obiettivo è la continuità. Dopo i due brillanti successi ottenuti consecutivamente, a Vittoria e, per la prima volta, al Palafiom contro Reggio, la truppa di coach Liotino è pronta al confronto contro una delle squadre più attrezzate del girone D del campionato di serie A2: la Salernitana.

L’impresa è, ovviamente, tutt’altro che semplice in casa delle campane, anch’esse reduce da un successo pesante, quello ottenuto in casa del Vittoria, antagonista delle ioniche nella corsa salvezza.

Ma nello sport di impossibile non c’è nulla, come conferma l’estremo difensore rossoblu Roberta Linzalone: “Sette punti nelle ultime quattro gare ci aiutano a pensare positivo anche in vista della prossima trasferta: abbiamo preso consapevolezza dei nostri mezzi e faremo di tutto per centrare un risultato positivo. All’andata le nostre avversarie ci hanno mostrato personalità e grandi individualità, sarà un match difficile, ma lo erano anche quelli che abbiamo vinto fino a questo punto del torneo”.

Il segreto delle ultime gare? Credo sia la maggiore concentrazione: una componente che ci è mancata all’inizio ma che nel girone di ritorno deve rivelarsi la nostra arma vincente”.

“Se le mie prestazioni aumentano di qualità – conclude Linzalone – sale anche il livello di sicurezza per le mie compagne. Con presidente, coach, dirigenti e compagne si è creata un’atmosfera molto positiva. Insieme vogliamo toglierci tante soddisfazioni”.

Fischio d’inizio domenica alle 16: sarà possibile seguire la gara in diretta sulla pagina facebook Salernitana Femminile o sul sito salernogranata.it.

 Ufficio stampa Città di Taranto