SHARE

Le lucane si impongono per 5-1, alle rossoblu resta ancora una flebile speranza di ottenere la salvezza senza play-out. Liotino: “Per salvarsi ci vuole la testa giusta”

 

La Corim Città di Taranto torna da Rionero con una sconfitta per 5-1. Inutile il gol di Stante in una gara in cui le rossoblu hanno fatto troppo poco per ottenere punti contro un avversario che si è dimostrato ostico e meritevole di conquistare la permanenza in A2.

Per Taranto resta una flebile speranza di conservare la categoria senza passare dai play-out: vincere le ultime due gare, però, potrebbe non bastare.

“E’ stato un ko meritato – commenta a fine gara il tecnico della Corim Vito Liotino – per salvarsi ci vuole la testa giusta”.

 

Ufficio stampa Città di Taranto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here