SHARE

Settima vittoria consecutiva, nona considerando i due turni preliminari di Coppa Italia, per il Bisceglie Femminile che al PalaDolmen ha la meglio del Dorica Torrette in occasione delle ventesima giornata del campionato di serie A2, girone B.

In un palasport triste per la notizia della scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori, ricordato con un minuto di raccoglimento, la gara nelle prime battute vede in campo dopo un paio di mesi Ellen Castro. Bussaglia inaugura il match con un tiro da posizione decentrata che Tempesta devia in angolo. Primi cinque minuti di gioco dedicati alla fase di studio. Bisceglie in contropiede con Annese che al 6’10” serve Tricarico che non riesce a controllare la sfera a tu per tu con Chiaraluce. Ci pensa Moroni con una splendida azione personale a trafiggere con l’esterno destro l’estremo ospite per il vantaggio neroazzurro. Annese ancora protagonista all’11’30” con il suo coast to coast chiuso da Chiaraluce. Ancora il bomber molfettese sugli scudi al 12’30”, determinante la deviazione in corner del portiere marchigiano. Le occasioni latitano, ma al 16’30” Romagnoli sfiora l’incrocio dalla corta distanza, sfiorando il pari. Nel finale di tempo Moroni per due volte fallisce clamorosamente davanti alla porta l’occasione del raddoppio.

La ripresa parte con il tentativo a lato di Scommegna dopo un minuto e mezzo su assist di Moroni. Le azioni aumentato con Anselmi anticipata da Tempesta, mentre ad Annese manca la giusta mira. È sempre il Bisceglie a tenere il pallino del gioco con Moroni e Annese ancora vicine al raddoppio. Una ispirata Moroni serve Tricarico che sola davanti al portiere si fa ipnotizzare al 4’30”, mentre al 5’40” si pensa lei con un bolide rasoterra a infilare il 2-0. Da manuale del calcio a cinque il tris biscegliese, Ellen Castro taglia sul secondo palo per l’accorrente Soldano che in spaccata fa gol. Il Bisceglie prende coraggio sfiorando il quarto gol al 9’40” con un tiro al volo di Pati fuori di pochissimo. Passano tre minuti e Scommegna in area di rigore spreca nuovamente. Al 15’ azione d’alta scuola sull’asse Moroni, Castro, Scommegna con quest’ultima che non fa gol. Passa un minuto ed il tiro di Moroni dopo deviazione si stampa sul palo. Il 4-0 lo firma Annese al 16’30”, alla ventesima marcatura stagionale, aggirando Chiaraluce. Ad un minuto dalla fine c’è anche il sigillo di Castro che con un rasoterra di prima intenzione fulmina il portiere, seguito da Annese che chiude i conti sul definitivo 7-0. Bisceglie che sale a quota 47 punti e adesso potrà concentrarsi sulla semifinale di Coppa Italia venerdì 9 marzo al PalaFlorio di Bari contro il Martina.

BISCEGLIE FEMMINILE-DORICA TORRETTE 7-0 (p.t. 1-0)

BISCEGLIE FEMMINILE: Tempesta, Gariuolo, Mendieta, Pati, Annese, Tricarico, Campanelli, Castro, Moroni, Scommegna, Soldano, Loconsole.  All: Ventura

DORICA TORRETTE: Chiaraluce, Donati, Severini, Carlini, Patacca, Anselmi, Vagnoni, Romagnoli, Bussaglia, Amedano.   All: Baldi

MARCATORI: 8’20” p.t. Moroni; 5’40” s.t. Moroni, 6’10” Soldano, 16’30” Annese, 17’30” aut. Anselmi, 19’ Castro, 19’08” Annese,

ARBITRI: Martinelli (Torino), Lacalamita (Bari); crono: Conca (Barletta)