SHARE

La lunga sosta del campionato è terminata ed è ora di provare a cominciare a fare punti nell’ostico campionato di serie A2 in cui l’Atletic San Marzano è ultimo in classifica. Dopo il ko nella prima sfida del 2018 con il Porto San Giorgio, adesso c’è la delicatissima sfida di Bisceglie che una delle veterane storiche, Marta Gennari, commenta così: “Questa sosta, dovuta allo stop del campionato, ha avuto sicuramente i suoi lati positivi visto che ci ha permesso di lavorare sia fisicamente che sul morale della squadra. Inoltre c’è stato tempo per rinforzare il roster con due nuove arrivate”.
IL RITORNO: “Ovviamente è un’incognita rispetto all’andata in cui per noi tutto è stato nuovo. Ormai conosciamo il livello delle avversarie che affronteremo e siamo consapevoli degli errori commessi. Le compagini con cui giocheremo vedranno un Atletic San Marzano completamente cambiato sia a livello fisico che mentale”.
IL BISCEGLIE: “Si tratta di un’ottima formazione che ha un roster di spessore. Questa volta non saremo da meno e cercheremo di non farci sorprendere. Vogliamo portare a casa un risultato positivo”.
LA CLASSIFICA: “Per noi è ancora ferma: questo non ci sorprende perché sapevamo a cosa andavamo incontro facendo un campionato di serie A2. Abbiamo sbagliato approccio e mentalità in molte partite in cui potevamo ottenere risultati migliori. Sono convinta che rimedieremo”.