SHARE
I consigli dell'esperta su come approcciare la giusta alimentazione nel calcio
I consigli dell'esperta su come approcciare la giusta alimentazione nel calcio
La dott.ssa Giorgia Alaimo, biologa nutrizionista: da questa settimana ci offrirà i suoi consigli per una corretta alimentazione nel calcio, femminile in particolare
La dott.ssa Giorgia Alaimo, biologa nutrizionista: ci offrirà i suoi consigli per una corretta alimentazione per gli sportivi

Dolce o salata, la prima colazione per gli sportivi (ma anche per gli altri) rappresenta il pasto più importante per iniziare la giornata, non solo perché rende possibile una migliore resa fisica e mentale, ma anche perché favorisce la possibilità di un’equilibrata suddivisione di tutti gli altri pasti, a vantaggio del nostro benessere. Vediamo insieme come meglio affrontarla in riferimento ad una particolare tipologia di allenamento.

Colazione per gli sportivi: 1h di corsa

Prima di una corsa, si dovrebbero preferire preparazioni ricche di carboidrati complessi e semplici, facilmente digeribili. Un caffè, quattro fette biscottate con 3 cucchiaini di marmellata o miele apportano il giusto quantitativo di energia per iniziare a muoversi. Dopo l’impegno sportivo, sarà invece necessario completare la colazione con cibi più adatti al recupero idrico, glucidico e proteico: una tazza di latte parzialmente scremato, 30gr di muesli o cereali integrali e una porzione di frutta fresca di stagione.

colazione per gli sportivi
Colazione per gli sportivi: mai senza!

Colazione per gli sportivi: 1h di nuoto

Chi si reca in piscina la mattina, spesso non ha il tempo sufficiente per poter consumare la prima colazione in tranquillità. La digeribilità è dunque il principio guida che deve orientare le scelte dei cibi da consumare. Gli alimenti da preferire sono ricchi di carboidrati complessi e semplici: un the/infuso con 2 cucchiaini di miele, una crostata o un ciambellone. L’idratazione andrà assicurata, anche e soprattutto nel corso degli allenamenti sorseggiando lentamente piccole quote per volta. Una volta terminato l’allenamento, si potrà integrare con cibi che apportano proteine animali, come lo yogurt, sempre accompagnati da alimenti a prevalente composizione glucidica.

Colazione per gli sportivi: 1h di palestra

Un programma di potenziamento muscolare comporta un aumento del fabbisogno energetico, proteico e di micronutrienti, sarà necessario quindi privilegiare carboidrati in grado di mantenere buone riserve di glicogeno muscolare, e fonti proteiche utili alla riparazione dei tessuti muscolari danneggiati durante l’esercizio. Un frullato di yogurt bianco magro e latte parzialmente scremato con 150gr di frutta fresca, rappresentano un ottimo inizio.

Il geniale fumettista dei Peanuts Charles M. Schulz ha scritto: “Le giornate dovrebbero iniziare con un abbraccio, un bacio, una carezza e un caffè. Perché la colazione deve essere abbondante”, io concordo pienamente.

1 COMMENT

  1. Non c’è nutrizionista che tenga…la Dottoressa Alaimo è una specialista davvero in gamba e non posso che consigliarla visti i risulati eccellenti ottenuti dal sottoscritto!…professionalità, disponibilità e gentilezza sono nel suo dna!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here