SHARE

Casentino – San Miniato 1-2 

Marcatrici: 4′ Togni (S) 70′ Borri (C) 75′  Presentini (S)

Casentino: Gargiani, Micallef, Ciofini, Ronchetti, Innocenti, Corazzesi, Brandani, Bartolucci, Borri, Ferrini, Tinti. A disp.: Bartolini, Acunzo, Rampazzo, Giorgini, Grassi.

San Miniato: Mazzola, Togni, Presentini, Beligni, Bernardini, Bruci, Del Toro, Di Laura, Velvi, Solazzo, Fambrini, Gangi, Margheriti, Meattini. A disp.: Andreini, Di Laura, Gangi, Margheriti.

Nella XVII giornata del campionato di serie C femminile si regista la sconfitta di misura del Casentino che davanti al proprio pubblico del Corsalone perde per 1-2 con il San Mniato.

In virtù di questo passo falso le padroni di casa restano ferme in classifica con 8 punti, in virtù di 2 vittorie, 2 pareggi e 11 sconfitte con un tabellino di 15 reti realizzate e 39 subite. Nel prossimo turno impegno in trasferta sul campo della Libertas femminile.

La gara inizia sotto il segno delle ospiti che al quarto minuto passano già in vantaggio: sugli sviluppi di un corner di Bruci, la palla carambola sui piedi di Togni che da pochi passi firma la rete che sblocca il match.

Il Casentino prova subito a reagire e al quarto d’ora protesta per un netto fallo su Bartolucci che viene atterrata in area da Mazzola.

L’andamento del match è fortemente condizionato dal pessimo stato del terreno di gioco e le due squadre non riescono ad esprimere al meglio il proprio gioco.

Le padrone di casa chiudono in avanti la prima frazione di gioco e sfiorano il pari prima con un tiro dalla distanza di Ciofini, e poi con un bel diagonale di Ronchetti.

La ripresa inizia sotto il segno delle padrone di casa che collezionano corner ma non riescono a concretizzare le varie mischie in area ospite.

Al sedicesimo ottima risposta di Gargiani su un calcio piazzato di Fambrini.

La pioggia aumenta ma l’intensità del Casentino non cala: al ventesimo bella discesa sulla sinistra di Ronchetti che sfiora il palo con un insidioso diagonale; al venticinquesimo il gol del meritato pareggio ad opera di Borri che realizza un penalty concesso per un fallo di mano in area ospite.

La gioia delle padrone di casa dura però solo cinque minuti, il tempo necessario al San Miniato per riportarsi in vantaggio grazie al gol realizzato da Presentini con un tiro dal limite.

Il forcing finale del Casentino purtroppo non sortisce gli effetti sperati e al triplice fischio esultano le ragazze del San Miniato, brave a capitalizzare al massimo le poche azioni create.

“È l’ennesima partita in cui usciamo a testa alta ma con zero punti – ha dichiarato la presidente del Casentino Fabiola Fani – Quest’anno tutto gira per il verso sbagliato: alle mie ragazze posso solo fare i complimenti, per come hanno giocato e per come hanno lottato sotto la pioggia e su un campo pesante.”

 

Risultati XVII giornata

Virtus Chianciano – Libertas femminile 2-0

Casentino –  San Miniato 1-2

Pistoiese – Don Bosco Fossone 1-2

Rinascita Doccia – Giov. Granata Mons. 1-1

Pontedera – Vigor fc 3-1

Riposa : Livorno

Classifica

Pontedera 46

Db Fossone 36

Virtus Chianciano 34

Pistoiese 31

Monsummano 28

Vigor Rignano 22

San Miniato 17

Libertas 16

Casentino 8

Rinascita Doccia 8

Livorno 3