SHARE
Brescia Calcio Femminile Denise Brevi

Innesto di spessore per il Brescia Calcio Femminile, che sta costruendo la squadra per affrontare il prossimo campionato di Eccellenza. Il ds Peri ha raggiunto l’accordo per portare in biancoblu Denise Brevi, difensore centrale 30enne ex Orobica, Inter e Cortefranca. Grande esperienza in categorie superiori, estremamente utile per guidare la retroguardia delle Leonesse di mister Alessandro Oro.

“Ho accettato l’offerta del Brescia Femminile – le parole di Brevi – perché è da anni che seguo la Società e ho sempre visto tanta serietà, impegno e costante crescita per le ragazze. Vedere persone che credono nel calcio femminile e creano un ambiente in cui ogni giocatrice può esprimersi al meglio delle sue possibilità credo sia un valore aggiunto, al mondo d’oggi”.

Le armi migliori che Denise ha sono la grinta e la determinazione: “Sicuramente sì, sono le caratteristiche che da sempre mi accompagnano. Trascinerò il gruppo e lo inciterò a non mollare mai. Quando credo in qualcosa faccio di tutto per raggiungere il mio obiettivo”.

Sarà anche una degli elementi con più esperienza all’interno della rosa del BCF: una responsabilità in più dalla quale Denise di certo non si sottrae: “Essere veteranasignifica essere un esempio per le altre e credo che con la mia esperienza, la mia umiltà e spirito di sacrificio e il mio ‘non mollare mai nonostante tutto’ possa aiutare le giovani a crescere e a capire che i sacrifici saranno la causa dei migliori sorrisi. Niente si ottiene dal nulla, ma allenandoci e creando un gruppo forte fuori e dentro il campo si può ottenere tutto. Sono pronta a dimostrare e a mettermi in gioco, sono pronta a combattere per il Brescia femminile. Io ci credo. Felice di essere una nuova leonessa”.