SHARE
Brescia Calcio Femminile
Lo staff del Brescia Calcio Femminile per la stagione 2018-2019 (Photo Credit: BCF)

BRESCIA, 7 LUGLIO 2018 – Con il consueto pranzo nella splendida cornice del “Ristorante Villa Giuseppina” di Clusane, affacciato sul Lago d’Iseo, ha preso il via la stagione 2018/2019 del Brescia Calcio Femminile. Un nuovo inizio per il sodalizio biancoblu, che riprenderà il proprio percorso dal campionato regionale di Eccellenza.

Proprio per questo, e per sottolineare l’assoluta continuità sia gestionale che tecnica ai massimi livelli, è stato lanciato l’hashtag #LEccellenzaInCampo, che accompagnerà le Leonesse per tutta la stagione.

Con l’occasione, è stato ufficializzato lo staff tecnico che affronterà la prossima stagione: Alessandro Oro, guida tecnica della Prima Squadra; Rinaldo Caio, Team Manager e dirigente accompagnatore; Prof. Alberto Verzelletti, preparatore atletico; Giampaolo Valnegri, preparatore dei portieri; Mattia Manetta, medico; Stefano Ferrari e Giulia Zanola, fisioterapisti.

“Ripartiamo dal campionato regionale con umiltà, lavorando come abbiamo sempre fatto – le parole del presidente del BCF, Giuseppe Cesari – un approccio che ci ha portato alla vittoria in Serie A e ai quarti di finale di Champions League. Abbiamo allestito uno staff di alto spessore, con professionalità riconosciute, e per quanto riguarda l’organico della Prima Squadra il ds Peri ha operato con scrupolo facendo una selezione mirata”.

“La squadra è pressoché fatta – il commento del direttore sportivo Cristian Peri – manca poco per completare la rosa. Ci approcciamo a questa categoria, che non affrontiamo da tanto tempo, con grande umiltà. Le insidie saranno tante e non partiremo favoriti: il Cortefranca (ex Chiari) ha sfiorato la promozione per diversi anni e sarà la squadra da battere. Da parte nostra metteremo grande voglia, determinazione e la competenza e professionalità del nostro staff. A parte la categoria, non è cambiato nulla: per questo l’appoggio dei nostri tanti sostenitori sarà fondamentale per darci la spinta che ci serve per ricominciare la scalata”.

Alessandro Oro, già vice di Piovani la scorsa stagione e allenatore della Primavera delle Leonesse prenderà la guida tecnica della Prima Squadra: “Conosco tutte le ragazze della rosa, molte provengono dalla Primavera che ho allenato, altre arrivano da realtà che ho conosciuto direttamente. Sono tutte entusiaste di iniziare, perché la motivazione conta più di ogni cosa, anche della categoria nella quale si gioca. Si riparte da queste certezze: umiltà, spirito di sacrificio, dedizione al lavoro per arrivare ad obiettivi importanti”.