SHARE

Semplicemente STREPITOSE! Le nostre ragazze, sotto di quattro gol, rimontano il Kick Off e si vanno a prendere un pareggio che sa tanto di vittoria. Un punto che porta il Breganze a sole tre lunghezze dai play off visto anche il turno di riposo che toccava al Real Statte. Ma non solo: rallentano anche Lazio, sconfitta in casa dal Salinis, e Cagliari, prossimo avversario della squadra di Zanetti, che non va oltre il pareggio contro la Bellator Ferentum.

Ma parliamo di quel che è stato perché questo Breganze ha dimostrato di essere capace di imprese non comuni. Grazie alle nostre leonesse per lo spettacolo regalato al PalaSarcedo che ha ricambiato con calore e tifo. Grazie anche ai ragazzi della Torcida Luparense che hanno infiammato il palazzetto trascinando le biancorosse in questa incredibile rimonta.

Com’è andata? Più o meno così: si parte con il Kick Off all’attacco, ma Castagnaro si fa trovare pronta prima su Vanin e poi su Nona. Il Breganze conquista campo, si gioca sul filo dell’equilibrio, ma al 7′ arriva il vantaggio delle milanesi su cui c’è lo sfortunato zampino di Perez Pereira che devia nella sua porta il tiro dalla destra di Vanin. Un minuto dopo trema ancora il PalaSarcedo quando la conclusione dell’ex Nona si stampa sul palo alla destra di Castagnaro. All’11’ la prima vera occasione da gol per la squadra di Zanetti: Laurenti serve Troiano che si gira bene, ma il suo tiro finisce di poco a lato. Il Breganze prende coraggio, ma Dibiase ci mette la pezza e riesce a mantenere inviolata la sua porta e al 17′ serve una super Castagnaro per dire di no a Vieira. Sugli sviluppi del corner, però, Guti scaraventa in porta un bolide su cui il portiere biancorosso nulla può. Nei minuti finali allora Zanetti opta per Castagnaro come quinta di movimento, ma il Kick Off fa buona guardia e si va a riposo con la squadra di Russo sopra di due.

Si riparte e le biancorosse partono con il piglio giusto e nei primi minuti colleziona diverse palle gol senza riuscire però a smuovere il risultato per merito anche di una super Dibiase che non fa passare nulla. Tra il 3′ e il 5′, però, il Breganze incassa un uno-due micidiale dalle milanesi: prima Vanin insacca una gran botta, poi Guti trova il tap in vincente dopo un altro intervento da fuoriclasse di Bianca Castagnaro. È 0-4, il contraccolpo psicologico rischia di essere pesante, ma mister Zanetti dalla panchina ordina a Castagnaro di salire e si gioca per il resto del secondo tempo nella metà campo della squadra di Russo. 11’08” sul cronometro e Buzignani dà il la alla rimonta biancorossa insaccando l’1-4 dopo il tiro dalla distanza di Rovito. Ci prova Castagnaro, ma la palla è fuori di pochissimo, mentre Buzignani subito dopo sbatte contro la traversa. A 5′ dalla sirena finale un tocco di mano in area di Vieira vale il rigore per il Breganze, trasformato da Pinto Dias. Poco più di un minuto dopo Castagnaro fa partire un gran mancino che, con la complicità di Guti, finisce nel sacco. È 3-4. Il PalaSarcedo è una bolgia e Jessica Troiano, a 1’57” dalla sirena finale fa esplodere l’urlo dei tifosi biancorossi siglando il 4-4 dopo una splendida azione personale.

Grazie, di nuovo, ragazze! Ora bisogna tornare subito a lavorare per preparare al meglio la super sfida della prossima settimana in casa del Cagliari.

Breganze: Castagnaro, Perez, Buzignani, Pereira, Troiano, Pinto Dias, Rovito, Fincato, Dalla Pellegrina, Corradin. All. Zanetti.

Kick Off: Dibiase, Vanin, Atz, Vieira, Navarro Saez, Pecoraro, Guti, Pernazza, Pesenti, Perruzza, Ferrario, Belli. All. Russo.
Arbitri: Borgo e Dalla Costa (Schio); crono: Longobardi (Schio).

Marcatrici. Pt: 6’21” autogol Perez (K), 16’55” Guti (K); st: 2’47” Vanin (K), 4’27” Guti (K), 11’08” Buzignani (B), 15′ Pinto Dias su rig. (B), 16’30” Castagnaro (B), 18’03” Troiano (B)

Note. Ammonite: Laurenti, Buzignani (B), Vieira (K).

Gli altri risultati (riposano Real Grisignano e Real Statte):

Olimpus Roma – Città di Falconara 3-1

Bellator Ferentum – Futsal Cagliari 3-3

Lazio – Futsal Salinis 2-5

Rambla – Montesilvano 1-5

Città di Thiene – Stone Five Fasano 2-3

Pescara – Ternana 1-7

 

Ufficio stampa Futsal Breganze

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here