SHARE

Tredicesima vittoria stagionale per il Bisceglie Femminile che nella 18esima giornata del campionato di serie A2, girone B, si sbarazza agevolmente del Civitanova Dream Futsal con un perentorio 9-0.

Neroazzurre che devono fare a meno delle infortunate Castro e Gariuolo con Moroni e capitan Campanelli tornate a disposizione. Sul fronte opposto mister Angeletti arriva in Puglia con dieci effettive a disposizione. Bisceglie che parte con il quintetto formato da Tempesta, Annese, Pati, Mendieta e Soldano. Dopo poco più di un minuto Annese spreca tutta sola davanti a Fermani. La molfettese si rifà al 2’24” con un diagonale che vale l’1-0. Annese protagonista ancora al 4’ smarcando Fermani senza trovare subito dopo lo specchio della porta. Il predominio territoriale delle neroazzurre è costante con il Civitanova pronto a cercare possibili ripartenze. Raddoppio che giunge al 10’03” con la palla conquistata da Scommegna a centrocampo che finalizza con un preciso diagonale rasoterra. Un minuto dopo Tricarico serve a Soldano la palla del tris, ma Fermani si oppone bene. Ci pensa la stessa Tricarico ha firmare il 3-0 con un diagonale fotocopia del secondo gol. Bisceglie che non accenna a decelerare, al 13’30” prima Soldano poi Pugliese vanno vicine alla realizzazione personale. Giunge al 16’30” il primo tentativo ospite con Frontini che impegna Tempesta alla deviazione in angolo. Nel finale di tempo Moroni ruba palla a centrocampo e scaraventa in rete per il 4-0, Annese su schema da calcio piazzato chiude il primo tempo sul 5-0.

La ripresa parte con un cambio tra pali, Loconsole prende il posto di Tempesta. Al 3’07” Annese fa tripletta su imbucata di Moroni. Poco dopo Moroni fallisce a porta vuota su assist di Scommegna. Gasparrini sul fronte opposto sfiora la rete della bandiera per il Civitanova. Bisceglie che firma il 7-0 al 6’22” con il diagonale di Tricarico da banda destra. Un minuto dopo l’estremo Romano, entrata al posto di Fermani, neutralizza la nuova incursione di Tricarico dalla sinistra. Ventura sapientemente ruota tutte le effettive a disposizione, mantenendo alto il livello del match dal punto di vista atletico. Al 10’ ottimo intervento di Loconsole a negare la gioia del gol a Ciccioli. A turno Pati, Pugliese e Zaccagnino vanno vicine alla gloria personale senza fortuna. È di Soldano invece l’ottava marcatura con diagonale rasoterra che supera Romano. Passano trenta secondi Frontini centra in pieno il palo con Loconsole immobile. Soldano invece fa doppietta con un’azione personale. Nel finale accademia con il Bisceglie vicino più volte alla doppia cifra. Il finale di 9-0 consente al Bisceglie di tornare a – 5 dall’AZ Gold Futsal. Domenica prossima impegno esterno in casa del Conversano.

 

BISCEGLIE FEMMINILE-CIVITANOVA DREAM FUTSAL 9-0 (p.t.5-0)

BISCEGLIE FEMMINILE: Tempesta, Pugliese, Mendieta, Pati, Annese, Tricarico, Campanelli, Moroni, Scommegna, Soldano, Zaccagnino, Loconsole.  All: Ventura

CIVITANOVA DREAM FUTSAL: Fermani, Volonnino, Frontini, Rogani, Ciccioli, Giuva, Gasparrini, Marani, Tosi, Romano.  All: Angeletti

MARCATORI: 2’24” p.t. Annese, 10’03” Scommegna, 11’47” Tricarico, 19’07” Moroni; 19’56” Annese; 3’07” s.t. Annese, 6’22” Tricarico, 12’26” Soldano, 14’ Soldano,

AMMONITI:

ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Giovanni Tessa (Barletta); crono: Francesco Decorato (Barletta)