SHARE

Con la conferenza di presentazione dell’evento, tenatosi nella Sala Giunta del Comune di Bari mercoledì 7 marzo, ha ufficialmente preso il via la prima edizione delle finali di Coppa Italia femminile di calcio a cinque che si terranno dall’8 all’11 marzo al PalaFlorio di Bari. Un evento al quale il Bisceglie Femminile sarà grande protagonista venerdì 9 marzo con la semifinale contro il Martina, prevista alle ore 14.

Neroazzurre che hanno conquistato la kermesse barese eliminando Porto San Giorgio ed Az Gold Futsal, ora però arriva il bello, “La squadra è in grandissima forma”, dichiara il capitano Rosaria Campanelli, “viviamo questa vigilia con dedizione e tanta adrenalina. Non vediamo l’ora di scendere in campo perché questi eventi e certe emozioni non capitano tutti i giorni”. Il secondo posto in campionato e la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia di A2 sono traguardi di tappa di grande valore, considerando che il club è al suo primo anno di vita, ma il capitano neroazzurro non si nasconde, “Penso che arrivate a questo punto l’obiettivo debba essere uno solo; non sarà facile e lo sappiamo, ma noi ce la metteremo tutta e anche di più per realizzare il nostro sogno”. Di fronte un Martina capace di eliminare nel turno di qualificazione il Royal Team Lamezia in corsa nel girone D con il Napoli per la promozione nella massima serie, “Mi aspetto una partita bellissima per tanti aspetti”, dichiara la Campanelli, “è un derby, giochiamo nella nostra Puglia, ci sono tante amicizie tra le ragazze delle due squadre e penso che nel Martina e nel Bisceglie ci sia il meglio del futsal pugliese. Conosciamo molto bene il Martina, c’è molto da temere: la loro esperienza e la loro tenacia in primis, ma in queste partite conta chi ci mette più passione”. Bisceglie e Martina da una parte, Real Balduina e Flaminia dall’altra, chi la favorita per la vittoria della coppa? “Negli scontri diretti non c’è mai una favorita”, chiosa il capitano del Bisceglie, “se siamo arrivate fin qui è perché tutte lo meritiamo, vincerà chi ci crederà di più”. Bisceglie-Martina sarà diretta da Claudia Lozzi di Roma 2 e Gaudenzio Raffaelli di Treviso, crono: Giovanni Di Ruvo della sezione di Barletta. Il match, cosi come tutta la manifestazione, sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina; divisione calcio a cinque.

 

Gianluca Valente

Ufficio Stampa Bisceglie Femminile