SHARE

Il girone di Promozione CSI Perugia si è concluso, decretando come reginette le ragazze dell’Atletico Santa Maria. Molte vittorie, ma non un risultato scontato; infatti nelle ultime giornate le Sentibelle del San Sisto, approfittando anche del turno di riposo del Santa Maria, avevano agguantato il primo posto! Tuttavia, recuperando il turno, l’Atletico taglia il nastro finale a 52 punti, uno sopra le dirette avversarie. In questo modo conquistano di diritto l’ascesa al girone elitario! Ma rimangono altri due posti liberi nel girone di Eccellenza: il CSI sperimenta una formula che permette di prendere l’ascensore verso il girone maggiore alle squadre classificate fino al settimo posto. Seconda e terza classificata, San Sisto e Valdipierle, rimangono in stand by, qualificate per le finali. Le quarte classificate, le Fiamme, affrontano le settime, ovvero le Smartpeg; l’altra semifinale decreta lo scontro tra la quinta e la sesta, Avis Tuoro Queens e Onaosi Cus. La prima semifinale si gioca in casa delle Fiamme, miglior classificate; partita intensa, ricca di gol, conclusasi con un pareggio giusto. Vantaggio delle Smartpeg vanificato quasi subito dalle padrone di casa, che a quel punto schiacciano sull’acceleratore e rischiano anche il vantaggio prendendo un palo; non alla prima occasione, ma alla seconda, riescono a battere il portiere ospite portandosi sul 2 a 1. Le Smartpeg riportano il match sulla parità e si conclude il primo tempo. Risultato parziale, 2-2, che dimostra la volontà di entrambe le squadre di andare a conquistare la finale contro il Valdipierle; secondo tempo nullo per quanto riguarda reti segnate. La lotteria dei rigori premia le sfavorite sulla carta della classifica, il terzo rigore parato dal portiere ospite, permette alle Smartpeg di accedere alla finale!

L’altra semifinale si svolge nei campetti di Tuoro, partita da cardiopalma per le padrone di casa, che riescono a conquistare la vittoria con un secco 6 a 2 contro la squadra perugina dell’Onaosi Cus. Il Tuoro, dopo un campionato difficile, soprattutto nel girone di ritorno, riesce così a battere un rimaneggiato Onaosi, indebolito dalle assenze della pausa pasquale, guadagnandosi la finale contro le Sentibelle San Sisto per salire in Eccellenza. Prossimi appuntamenti: Lunedì 9 Aprile ore 21.30 a Lisciano Niccone Valdipierle – Smartpeg e Mercoledì 11 Aprile ore 21.15 a Castel del Piano Sentibelle – Avis Tuoro Queens. In bocca al lupo alle sfidanti, l’Eccellenza vi aspetta!