SHARE

Il tecnico rossoblu presenta la sfida salvezza in programma domenica: “Per noi è importantissima”

 

Conversano (Ba) – Smaltita la delusione per la sconfitta rimediata contro la seconda della classe, in casa Asd Conversano è tempo di preparare la fondamentale trasferta con il Civitanova Dream Futsal, in programma domenica presso la Tensostruttura di Civitanova Marche e valida per la ventesima giornata del campionato nazionale di serie A2. Mister Giancarlo Berardi sa bene che la sfida in terra marchigiana mette in palio punti pesanti in ottica salvezza ed, anche per questa ragione, nell’ultimo turno ha voluto preservare alcune delle sue giocatrici a rischio squalifica: “Per noi è una gara importantissima – spiega il tecnico rossoblu – Ci prepareremo in settimana al meglio per arrivare nelle Marche consapevoli della nostra forza. Senza considerare le ultime due giornate, in cui ha osservato un turno di riposo e perso contro il Bisceglie, va ricordato che il Civitanova ha portato a casa ben otto punti tra la quattordicesima e la diciassettesima giornata, raccogliendo quasi la metà del bottino messo  sin ora in cascina. Questo significa che sono in un buon momento di forma e non possiamo permetterci il lusso di sottovalutare l’avversario”. Le risposte avute nel corso della gara con il Bisceglie, tuttavia, possono essere considerate positive: “Contro la formazione neroazzurra – prosegue Berardi – non ho voluto rischiare Carso, che era diffidata, mentre nel corso del match ho preferito rinunciare alle ammonite Corriero ed Errico che, finché sono state in gara, hanno creato diversi problemi alle avversarie. Al cospetto di una delle squadre più attrezzate del campionato bisogna essere bravi a capitalizzare le poche occasioni che si presentano e sperare nella buona sorte: nel primo tempo è andata così, poi, complice un evidente calo fisico, abbiamo inevitabilmente gettato la spugna”. Nella sfida di andata le pugliesi si imposero sulle marchigiane con il punteggio di 4-1 con reti di RanaTrotta e doppietta di Corriero. Per il Civitanova, invece, inutile il vantaggio iniziale siglato da Gasparrini. Dirigono l’incontro i sigg. Gallinella e Roscino di Foligno. Fischio d’inizio alle ore 15.

 

Ufficio Stampa Asd Conversano Calcio a 5 Femminile