SHARE

Trasferta amara per il Martina calcio a 5 femminile che perde 5 a 3 sul campo dell’Afragirl e saluta il terzo posto in classifica, ora di proprietà della Salernitana che batte il Taranto e sale a quota 28 punti, uno in più di capitan Pugliese e compagne.
Mister De Filippis manda in campo dal primo minuto il quintetto formato da Cordaro, Pugliese, Barile, Antonella Intini e Volpicella.
Il match si sblocca al terzo minuto ed è Moraca a firmare la rete dell’uno a zero per le padrone di casa; passano altri tre minuti ed è Di Deo a firmare il raddoppio. Il Martina ripapre la gara con Pugliese, che firma il 2 a 1 appena trenta secondi dopo; il match prosegue con continui capovolgimenti di fronte e al quarto d’ora è la traversa a negare al capitano martinese la gioia della rete del pari.
Nella ripresa Vecchio firma al terzo minuto i lgol del 3 a 1 e tocca a Volpicella, al nono, riaprire di nuovo la gara; al dodicesimo è ancora il legno, stavolta il palo, a fermare Volpicella, mentre al quarto d’ora Moraca firma il poker; gara ancora riparta da Pugliese che firma il 4 a 3 a quattro minuti dal termine, ma al diciottesimo ci pensa Di Deo a chiudere definitivamente i conti realizzando i lgol del definitivo 5 a 3 per l’Afragirl.
Le dichiarazioni post gara del tecnico De Filippis: “Partita molto intensa, giocata ad alti ritmi da entrambe le squadre; i loro gol sono nati da lanci lunghi verso il nostro portiere e non siamo stati bravi a chiudere in tempo. Nel complesso abbiamo fatto una buona gara in cui abbiamo peccato in fase realizzativa. Purtroppo ogni nostro errore ci costa caro ma questo è il calcio. La stanchezza di mercoledì si è fatta sentire ma le ragazze i ncampo hanno dato tutto.”