17 Dicembre 2017
News
percorso: Home > News > Nazionali

U16, Pink, Martina Di Bari : "Emozionata e fortunata a far parte del nuovo gruppo della nazionale Under 16"

25-11-2017 16:56 - Nazionali
Ha partecipato allo stage presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma da domenica 12 a venerdì 17, entrando per la prima volta a far parte del nuovo gruppo delle ragazze under 16 allenate da Nazzarena Grilli, chiamata a sostituire Massimo Migliorini, promosso alla guida della Nazionale Under 17 Femminile; tra le 24 convocate figurava anche il suo nome, Martina Di Bari, 15 anni compiuti a Giugno, centrale di difesa della Pink Bari, eclettica calciatrice che sa ricoprire molto bene anche il ruolo di esterno basso e di centrocampista centrale che fa della grinta e determinazione le sue caratteristiche peculiari.

Ciao Martina, di recente hai partecipato allo stage a Roma con la nazionale under 16. Quali sono le tue sensazioni ed impressioni delle giornate trascorse ?

Ciao Mariano, quando ho saputo dalla società della convocazione con l´under 16 mi sono emozionata ma allo stesso tempo mi sono ritenuta fortunata ad aver avuto questa possibilità. Lo stage si è svolto all´Acquacetosa di Roma, dove abbiamo trascorso giornate impegnative con due allenamenti al giorno ma per nulla pesanti perchè giocare a calcio è quello che amo fare.

Come avete passato la giornata tipo in ritiro ?

La giornata tipo iniziava alle 8.30 con la colazione, poi successivamente alle 10.00 si svolgeva l´allenamento fino alle 11.30, alle 12.30 c´era il pranzo, riposo in camera e subito dopo allenamento alle 15 fino alle 16.30 poi studio e posture. Alle 19.30 avevamo la cena, poi tempo libero fino alle 22 prima del ritiro in camera.

Un tuo giudizio sull´attuale momento non proprio felice della Pink Bari

Io e le mie compagne ce la stiamo mettendo tutta, c´è da considerare che abbiamo giocato le prime partite con Brescia, Fiorentina e Juventus, che sono le squadre più forti del campionato. Tranne che con il Brescia, con la Fiorentina e la Juventus ce la siamo giocata alla pari. Ora c´è da pensare alla Res Roma, dobbiamo cercare di far punti in casa dove abbiamo il sostegno del pubblico, siamo un grande gruppo e non molleremo niente fino alla fine.

Infine quali sono gli obiettivi personali per questa stagione ?

Per me è già importante far parte del gruppo e allenarmi con giocatrici esperte che mi aiutano molto durante gli allenamenti. È chiaro che il mio obbiettivo personale è esordire in serie A e quando il mister mi darà la possibilità mi farò trovare pronta.

Mariano Ventrella

Martina Di Bari