-->
24 Luglio 2017
immagine di testa


Libertas un punto che può valere il campionato

16-05-2017 11:58 - Commenti gare regionali c5 - c11
Libertas femminile - Monsumanno 1-1
Marcatrici: Bianchi (L) - 43´ Dami (M)

Libertas: Giuffrida, Cecchetti, Nannelli G., Pugliesi, Buratti, Cantini, Pucci, Nannelli D., Bianchi (85´ Baldocchi), Giorgetti, Russo (50´ Martinelli). A disp. Martini, Menesini, Ciari.
Monsummano: Campigli, Guazzelli, Pippi, Siciliano, Gironi, Paolino, Galli, Dami, Paoli, Genua, Pacini A disp. Rossi S., Rossi C., Barollo, Masotti, Di Piramo, Tozzi, Meacci

Un pareggio che ha il sapore della vittoria per la Libertas femminile che non và oltre l´uno a uno contro il Monsumanno, ma mantiene la vetta della classifica con un punto di vantaggio sulle rivali quando mancano solo 90 minuti al termine del campionato.

Le rossonere partono benissimo e al quarto minuto sbloccano il risultato con Bianchi che trasforma un assist di Russo nella rete dell´uno a zero.
Sembra il preludio di un dominio rossonero ma le lucchesi non concretizzano le occasioni create con Russo e Buratti, fermate dalla bravura del portiere del Monsumanno Campigli.
Sul finale del primo tempo la beffa: fallo al limite dell´area di Gaia Nannelli e rigore per il Monsumanno trasformato da Dami, che batte Giuffrida e sigla il gol dell´uno a uno con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa parte bene il Monsumanno che al sesto sfiora il raddoppio con Genua sul cui tiro Giuffrida compie una grande parata; due minuti dopo è Campigli a negare il gol a Cecchetti. Al venticinquesimo è la traversa a salvare la porta rossonera su un tiro dalla distanza di Genua, mentre nel finale Martinelli spreca una grande occasione davanti alla porta avversaria.
Al triplice fischio esulta la Libertas che mantiene la vetta e Domenica prossima potrà vincere il campionato vincendo l´ultimo match stagionale.
Le dichiarazioni della centrocampista rossonera Elisa Buratti: "È stata una partita combattuta tra le due squadre che hanno dominato il campionato. Il pareggio è il risultato giusto. Per noi l´importante era mantenere la vetta ed abbiamo raggiunto il nostro obiettivo."

Ufficio Stampa Libertas femminile