17 Dicembre 2017

Il Punto di Andrea Dieli sul Campionato di Serie C Femminile

04-12-2017 17:38 - Calcio a 5 - Serie A e A2 - commenti gare
La nona giornata di andata segna la fuga solitaria in vetta della Pro Megara di Gigi Grasso che passa al Palasport di Vittoria con il risultato di 4-2 contro il Vittoria Sporting Futsal grazie alla doppietta di Simona Guardo e le reti di Alessia Arinelle e Anita Zagarella. In goal per le ragazze di Maurizio Assenza grazie alle reti firmate da Lucia Spataro e Catalina Barbu.
Le megaresi adesso allungano a +6 contro l´Olympia Zafferana di Alberto Incatasciato che ieri cede in casa al Polivalente contro il Team Scaletta, risultato 1-0 in favore della formazione allenata da Ivana Cernuto grazie al goal di Giglio a meta´ ripresa. Dietro la classifica e´ molto corta, con il Team Scaletta e l´Oliveri C5 che raggiungono a quota 14 lo Studio De Santis C5 Palermo.
Proprio l´Oliveri C5 di Attilio Chistolini che al Comunale vince il big match contro le palermitane con il risultato di 4-0 grazie alla tripletta del bomber Francesca Bertino (Nella Foto) e al goal di Antonella Grillo, per una gara dai ritmi alti gia´ dalla prima frazione di giuoco e decisa dal bomber messinese nella ripresa.
Ritorno alla vittoria della Virtus Ragusa di Armando La Cognata che vince al Palasport con il punteggio di 13-3 contro l´Anspi S.Lorenzo di Giuffre´,giornata di grazia per la palermitana Salvi Di Simone autrice di cinque reti, da sottolineare nella storia del futsal siciliano il poker firmato dalla giapponese Iwamura, e dai goal di Filomena Othmani (doppietta) e dai goal di Carla Spina e Flavia Spinello. In goal per la formazione nebroidea grazie alla doppietta di Anna Morello e al goal di Barone.
Infine pari all´Ambiente Sport di Leonforte tra le Leonesse White di Giovanni Buccheri , 1-1 il finale contro il Meta C5 grazie ai goal di Chiara Fiorenza per la squadra di casa, mentre in goal per le etnee grazie alla rete di Gullo.