17 Dicembre 2017

Asd Oliveri Calcio a 5 - ASD Studio De Santis C5 Palermo = 4-0 (2-0)

04-12-2017 17:35 - Calcio a 5 - Serie A e A2 - commenti gare
Le Formazioni SCESE in Campo:
ASd Oliveri Calcio a 5: L Zirilli, F Bertino, A Grillo,P Catalfano, Mendolia.Cusumano,Lupo, Oliveri,
All. Attilio Chistolini

ASD Studio De Santis C5 Palermo: F Giglio, C Amato, M Piccolo, C Minaudo,T Matranga, F Puccio, S Arisco, C Cucchiara, B Cremona.All. D. Giordano-R.Plano.

Arbitro: Sig. Carmelo Amato di Barcellona P.G.
Marcatrici: 18° pt F Bertino(O), 29° pt A. Grillo(O); 6° st F. Bertino(O), 25° st F. Bertino (O).

La Cronaca:
Sconfitta esterna in quel di Oliveri per le ragazze del Presidente Francesco De Santis che nel freddo pungente di oggi pomeriggio incappano in una sconfitta dal risultato sicuramente pesante contro un´ottima formazione quale l´ Oliveri C5 di mister Chistolini.
Gara in cui le Oranges palermitane non dispiacciono per il buon possesso palla grazie al giuoco dettato dai ritmi di capitan Marina Piccolo e Chiara Amato (due calcettiste da Serie A di Elite) per personalita´,carattere,qualita´, ma la formazione del duo tecnico David Giordano-Rosaria Plano non e´ fortunata sin dai primi minuti con l´incrocio dei pali al 9° su una punizione a pallonetto calciata dall out di sinistra da capitan Piccolo.
La squadra messinese gioca molto sulle ripartenze con capitan Francesca Bertino,calcettista di categoria superiore, per fisicita´ e tecnica che oggi si e´ dimostrata la migliore in campo anche grazie alla sua tripletta determinante.
Dopo una gara a ritmi alti e con il risultato in equilibrio, e´ proprio il capitano di casa a trovare lo spazio giusto con un tiro da fuori area da posizione defilata a destra e a battere l´incolpevole Benedetta Cremona.
Le ragazze dell Asd Studio De Santis cercano di reagire ma quasi allo scadere della prima frazione di giuoco arriva il contropiede della squadra di casa impostato sempre da Francesca Bertino che serve Antonella Grillo che raddoppia, 2-0 e con questo risultato si va al riposo.
Nella ripresa, la compagine palermitana cerca di riaprire la gara, giocando palla a terra in maniera ordinata, ma al 6° arriva il terzo goal con Francesca Bertino che riceve palla in avanti e da posizione decentrata a sinistra lascia partire un tiro a rientrare all´incrocio dei pali che batte l´incolpevole Benedetta Cremona, per il goal del 3-0 che segna la gara.
La formazione palermitana gioca adesso in avanti per cercare di riaprire il match e ci tenta con azioni veloci ma non riesce l´opportunita´ diverse volte con Clara Minaudo, si oppone diverse volte il bravo portiere di casa e con i tiri di Chiara Amato e Marina Piccolo,ma oggi non e´ giornata.
Anzi a cinque minuti dal termine, ancora Francesca Bertino con un´azione fotocopia del terzo goal, alla stessa maniera e dalla stessa posizione ,sigla la rete definitiva del 4-0 che manda le squadre negli spogliatoi per una gara corretta,intensa e ben diretta dal bravo fischietto Carmelo Amato di Barcellona P.G.