-->
24 Luglio 2017
immagine di testa


News

Agsm Verona a valanga nel derby primavera!

24-04-2017 22:35 - Campionati giovanili
Le baby gialloblù, già qualificate alla fase nazionale, sommergono di reti il Fimauto Valpolicella nell´ultimo match del girone interregionale.

AGSM VERONA 14

FIMAUTO VALPOLICELLA 0

Reti: Pt. 3° Zanoni, 15° Poli, 24° e 26° Osetta, 30° Prando (rig.), 44° Osetta. St. 2° Osetta, 8° Franco, 9° Salvaro, 22° Zanoni, 29° Poli, 35° Osetta, 37° e 42° Poli.

Agsm Verona: Fenzi, Dal Barco (28´ st. Viola) , Gobbi, Mero (1´ st. Franco), Pavana, Meneghini, Osetta, Zanoni, Salvaro, Poli, Prando.
A disposizione: Viola, Franco, Pulliero.
Allenatore. Valter Padovani.
Fimauto Valpolicella: Vio (15´ st. Sterza), Lorenzetti, Gambaretto, Magagnotti, Cantarelli, Krey, Martorana (5´ st. Bendinelli), Zanardo, Messetti (10´ st. Rancan), Bertini, Marchiori.
A disposizione: Sterza, Bittante, Cadem, Suppi, Scutaru, Rancan, Bendinelli.
Allenatore: Luca Bittante.

Verona.
Senza storia il derby primavera tra Agsm Verona e Fimauto Valpolicella, con le prime che vincono a valanga chiudendo nel migliore dei modi la fase interregionale del campionato.
Seppure prive di molti elementi, le gialloblù allenate da Padovani dominano la gara dal primo all´ultimo minuto dimostrando una tenuta atletica confortante in vista delle finali nazionali.
Le scaligere passano in vantaggio dopo appena tre minuti con Jessica Zanoni che scende sulla sinistra, si accentra, ed insacca un preciso diagonale.
Al quarto d´ora di gioco Osetta serve Carolina Poli che da due passi incorna il pallone del raddoppio.
Al 19° è la traversa a negare la gioia del gol a Serena Salvaro.
Non fallisce l´appuntamento con la rete Sara Osetta che al 24° si produce in una irresistibile discesa in velocità. La sua conclusione sull´uscita del portiere coglie il palo interno e si insacca.
Due minuti più tardi Osetta si ripete con un´azione in fotocopia siglando sul primo palo la rete del quattro a zero.
Alla mezzora Gaia Prando coglie in pieno l´incrocio dei pali, la sfera torna in area dove viene ingenuamente toccata con la mano da un difensore del Valpo. Calcio di rigore prontamente trasformato dalla stessa numero undici gialloblù.
Verona ancora pericoloso con la solita Osetta che questa volta coglie in pieno il palo da distanza ravvicinata, e con Meneghini che incorna di un nulla a lato.
Prima del meritato riposo Sara Osetta chiude la triangiolazione con Poli siglando la sesta rete dell´Agsm Verona.
La ripresa si apre, manco a dirlo, con la quarta marcatura personale di Osetta.
La neo-entrata Eleonora Franco partecipa subito alla giostra del gol insaccando un preciso diagonale sul palo lontano.
Un minuto più tardi Serena Salvaro aggiunge il proprio sigillo alla partita con un delizioso pallonetto da fuori area che scavalca il portiere e si appoggia morbidamente in rete.
Al 22° Jessica Zanoni porta le ragazze dell´Agsm Verona in doppia cifra grazie ad una gran conclusione di prima intenzione con sfera che coglie il palo e carambola in fondo alla rete.
Le gialloblù non sono ancora sazie e siglano la rete numero 11 con Poli ben servita da Osetta.
Ancora Sara Osetta protagonista al 35°: la numero sette gialloblù irrompe in area e piazza in rete un fendente velenoso.
La goleada si chiude con altre due perle del capocannoniere del girone Carolina Poli che al 37° finalizza il contropiede innescato da Salvaro, e al 42° riconquista palla sulla tre quarti, va via in slalom e mette dentro il pallone del definitivo 14 a 0.
Le ragazze della primavera di Agsm Verona chiudono la fase interregionale solitarie in vetta a quota 43 punti, 10 in più della Pro San Bonifacio seconda. Sono addirittura 89 le reti messe a segno in 16 gare dalle scaligere a fronte delle 9 subite.
Ora le gialloblù attendono le finali di Coppa Veneto e soprattutto la fase nazionale del Campionato Primavera.

L´Ufficio Stampa

Agsm Verona CF